Il contesto sanitario ha colpito il nostro servizio di resi e rimborsi duranti i mesi di quarantena e abbiamo dei ritardi nella gestione delle richieste. Siamo davvero dispiaciuti per questa situazione e del disagio causato.

Tuttavia, se ha ricevuto la mail di conferma della registrazione della sua domanda di rimborso, non si preoccupi: verrà trattata al più presto, ma con un po’ di ritardo rispetto al normale.

Per saperne di più, consulti l’articolo sulle modalità di rimborso cliccando qui.

Hai trovato la risposta?